Cosa causa la disfunzione erettile e come può essere curata

Ci sono molte malattie che possono essere la causa della disfunzione erettile. Le più comuni sono l’ipertensione arteriosa, il diabete, le malattie coronarie, l’aumento del colesterolo, l’insufficienza epatica e renale, la depressione e i disturbi psicotici.

Le operazioni più relazionate a questo problema sono gli interventi chirurgici nella zona pelvica come per esempio quelle che si fanno per il cancro alla prostata, alla vescica o al retto. In questi casi non solo si possono vedere danneggiati i nervi, ma anche i vasi sanguigni della zona.

Tra i traumi relazionati con la disfunzione erettile, si relazionano quelli che lesionano la colonna vertebrale, i traumi del cranio e la frattura della zona pelvica. La disfunzione erettile si produce perché si interrompe la connessione tra quello chiamato il sistema nervoso e il tessuto erettile.disfunzione erettile rimedi

Altre cause della disfunzione erettile

Alcuni tipi di medicinali possono causare come effetto collaterale indesiderato la disfunzione erettile. Tra questi si trovano i farmaci che si usano per curare l’ipertensione arteriosa, l’eccesso di colesterolo nel sangue, la depressione, l’insonnia, le ulcere nello stomaco, i farmaci per il trattamento del cancro o la radioterapia.

In alcune occasioni non è possibile togliere i medicinali o sostituirli con altri, o anche non è sufficiente interromperli affinché la funzione erettile si ristabilisca. In questi casi l’uso di un trattamento sintomatico per curare la disfunzione erettile è la scelta giusta. Non si deve mai eliminare l’assunzione del farmaco prescritto da un medico senza consultare quest’ultimo, anche se si sospetta che sia la causa di questa alterazione del funzionamento sessuale.

Allo stesso modo, il consumo di sigarette, alcol e altre droghe (cocaina, eroina, ecc…) possono inoltre produrre questa alterazione. Si calcola che da un 20 a un 30% delle disfunzioni erettili hanno un origine psicologica.

Problema più profondi

Ci sono alcune situazioni che possono facilitare l’apparizione della disfunzione erettile a medio lungo termine. Per esempio un’educazione morale o religiosa troppo rigida o un’informazione sessuale inadeguata, esperienze sessuali nella gioventù traumatiche o relazioni deteriorate in famiglia.

Altre situazioni a differenza possono condizionare la sua apparizione e breve termine: disfunzione erettile previa, problemi nella relazione di coppia, errori sporadici di erezione o infedeltà.

Il diabete è una delle malattie croniche che con più frequenza da luogo a soffrire di disfunzione erettile. Negli uomini che soffrono di diabete, questo problema è un’ulteriore complicazione della malattia. Fino a un 35-75% dei diabetici possono arrivare a soffrire di questo problema in qualche momento della malattia.

Cosa fare

Fare un buon controllo della malattie diabetiche diminuisce la probabilità di apparizione di questa malattia. Ricorda che è importante: mantenere i valori del glucosio controllati, seguire rigorosamente il trattamento, seguire i consigli sull’attività fisica e le abitudini dietetiche consigliate dal tuo medico.

Fortunatamente la gran parte delle persone diabetiche che soffrono di disfunzione erettile trovano un trattamento efficace. Questo succede indipendentemente dal fatto che la disfunzione sia relazionata con i disturbi dei vasi sanguigni.

Leave a Reply